Cina vs Usa: “Taiwan è al centro degli interessi della Cina”

0
149

Il ministero degli Esteri cinese dichiara: “è la prima linea rossa insormontabile nelle relazioni sino-americane”.

il ministero degli Esteri cinese, aggiunge nella nota scritta di “aver duramente contestato la dichiarazione del Dipartimento di Stato americano”

Quest’ultima dichiarazione fa riferimento alle elezioni avvenute in Taiwan

La Cina si mostra molto insoddisfatta delle azioni USA, e per questo sta manifestando molte tensioni.

L’American Institute presente in Taiwan rende noto che “una delegazione non ufficiale inviata dagli Stati Uniti arriverà oggi a Taiwan, in occasione delle elezioni vinte da William Lai”.

La delegazione sarà composta dall’ex consigliere per la sicurezza nazionale Stephen Hadley, dall’ex vicesegretario di Stato James Steinberg e dalla presidente dell’American Institute in Taiwan, Laura Rosenberger.

La delegazione domani “trasmetterà le congratulazioni del popolo americano a Taiwan per il successo delle elezioni”

L’occasione permetterà alla delegazione USA di incontrare personalità politiche di primo piano.

La Cina si scaglia anche contro il Giappone per la questione elezioni in Taiwan.

Infatti La Cina ha presentato “solenni dichiarazioni” al ministro degli Esteri giapponese in risposta alle congratulazioni a Taiwan

L’ambasciata cinese ha comunicato che “ciò rappresenta una grave ingerenza negli affari interni della Cina, una palese violazione del principio della ‘Unica Cina’ e una chiara contraddizione con lo spirito dei quattro documenti politici tra Cina e Giappone”.

Taiwan sollecita la Cina ad “affrontare la realtà” e a rispettare i risultati delle elezioni che sabato hanno visto vincere William Lai.

È fatto noto che a Pechino non va a genio il candidato del Partito democratico progressista nonché attuale vicepresidente.

Taiwan “invita le autorità di Pechino a rispettare i risultati elettorali, ad affrontare la realtà e a rinunciare ai piani di repressione di Taiwan affinché le interazioni positive tra le due sponde dello Stretto tornino sulla strada giusta”.

Le tensioni tra Cina e USA continuano a crescere per la questione Taiwan.

Leggi anche: https://www.centrosud24.com/attacco-a-hodeida-la-situazione-in-yemen-si-aggrava/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui