Silvio Berlusconi: gli omaggi e le dichiarazioni dei leader mondiali

0
268
Silvio Berlusconi

La notizia della morte di Silvio Berlusconi ha scosso la politica di tutto il mondo, diventando la prima pagina di giornali e redazioni online nazionali e internazionali. Con lui va via un pezzo dell’ Italia. Tanti sono i messaggi di cordoglio per il leader di Forza Italia ed ex Presidente del Consiglio. Da Mosca a Budapest, da Tel Aviv a Bruxelles, dal Papa al Presidente della Repubblica.

Putin ricorda l’ amico Silvio

Il primo a rendere omaggio per la scomparsa dell’ ex presidente del Consiglio è il Presidente Russo Vladimir Putin, suo storico amico. Con un messaggio postato sul sito del Cremlino si legge – ” Ho sempre sinceramente ammirato la sua saggezza, la sua capacità di prendere decisioni equilibrate e lungimiranti anche nelle situazioni più difficili. Per me Silvio è stata una persona cara e un vero amico che ha dato un importante contributo allo sviluppo della partnership russo – italiana”.

Anche l’ Ambasciata Russa a Roma ricorda l’ ex Premier con un tweet – ” Siamo sconvolti dalla notizia della morte di Silvio Berlusconi. Un grande statista che ha lasciato un segno profondo nella storia dell’Italia, del mondo e dei rapporti italo – russi. Un visionario, un uomo dalle grandi capacità e dal grande cuore. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici, al popolo italiano “.

Tanti i messaggi dei leader mondiali per la scomparsa di Silvio Berlusconi

La Presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen con un tweet si è detta addolorata – ” Ha guidato l’Italia in un momento di transizione politica e da allora ha continuato a plasmare il suo amato Paese. Porgo le mie condoglianze alla sua famiglia e al popolo italiano ”.

Il presidente ungherese Victor Orban ha espresso il suo cordoglio su twitter – ” se ne è andato il grande combattente, riposa in pace amico mio “.

Gli omaggi anche dal premier israeliano Benyamin Netanyahu in un tweet – ” Sono profondamente rattristato dalla scomparsa di Silvio Berlusconi, l’ex primo ministro italiano. Le mie più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia e al popolo italiano”.

Dalla Germania il portavoce del cancelliere tedesco Olaf Scholz – ” Siamo venuti a conoscenza della morte dell’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ed esprimiamo al popolo italiano e al governo italiano la nostra partecipazione

Dalla Tunisia l’ imprenditore Tarak Ben Ammar ricorda il suo caro amico scomparso con un messaggio – ” Ho conosciuto Silvio 40 anni fa in Africa e da 40 anni, anno dopo anno, si è rafforzata un’ amicizia per la vita. Rimarrà per sempre quello che ha fatto per tutti, per me, per la mia vita, per il mio Paese. E’ stato il primo uomo politico a capire la necessità per la Tunisia di dotarsi della prima televisione privata libera del mondo arabo. Ha aiutato il Nord Africa a guadagnare libertà e benessere. Insieme a lui se ne va un pezzo di me e un pezzo importante della storia italiana. Rimarrà tutto quello che ha creato, ma soprattutto rimane la sua splendida famiglia alla quale sarò sempre vicino”.

L’ Italia perde un pezzo di storia

Il nostro paese piange la perdita di colui che ha rivoluzionato la tv e la politica. Sono tantissime le reazioni per la sua morte dei politici italiani, del mondo dello spettacolo e dell’ Italia intera. Tanti i messaggi molti dei quali accompagnati da foto passate.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella così ha espresso i suoi omaggi – Apprendo con profonda tristezza la notizia della morte di Silvio Berlusconi, fondatore e leader di Forza Italia, protagonista di lunghe stagioni della politica italiana e delle istituzioni repubblicane. Berlusconi è stato un grande leader politico che ha segnato la storia della nostra Repubblica, incidendo su paradigmi, usi e linguaggi “.

Anche la Premier Giorgia Meloni in un video-messaggio ha detto – ” Berlusconi era soprattutto un combattente, un uomo che non aveva mai avuto paura di difendere le sue convinzioni. E quel coraggio e quella determinazione lo hanno portato ad essere uno degli uomini più influenti della storia d’Italia “.

Papa Francesco tramite un telegramma inviato alla famiglia esprime il suo cordoglio – ” Sentita partecipazione al lutto per la perdita di un protagonista della vita politica italiana che ha ricoperto pubbliche responsabilità con tempra energica. Mi unisco al cordoglio con un fervido ricordo nella preghiera “.

Messaggi di cordoglio continuano ad arrivare per dare un ultimo saluto al Cavaliere, da Matteo Salvini a Matteo Renzi che ricorda quando versò una lacrima durante una telefonata con l’ ex Premier mentre parlava della mamma. Da tutto il Quirinale a Mario Draghi” Da imprenditore ha rivoluzionato il mondo della comunicazione e dello sport. Da leader ha trasformato la politica ed è stato amato da milioni di italiani per la sua umanità e il suo carisma. Alla famiglia, ai dipendenti del suo gruppo, alla comunità di Forza Italia, le più sentite condoglianze “.

Mercoledì 14 Giugno si terranno i funerali di Stato e sarà proclamato il lutto nazionale. La camera ardente verrà allestita ad Arcore solo per la famiglia.

Leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui