venerdì, Maggio 24, 2024
spot_img
Home Scienza Salute

Salute

Notizie, recensioni e tutto ciò che riguarda il mondo della sanità e della salute.

da Treccani:

Divinità romana, tutrice del benessere politico e sociale e indirettamente della salute dei singoli. Ebbe un tempio sul Quirinale, dedicato nel 302 a.C. Poi il culto della S. si identificò con quello della greca Igea.

Le tecnologie per la vita e per la salute

La fusione tra biomedicina e biotecnologie è un processo che si è andato progressivamente strutturando in modo sistematico a partire dalla seconda metà del Novecento nel tentativo di spiegare unitariamente la complessa realtà del mondo vivente, con la finalità di manipolare e trasformare ‘positivamente’ l’esistenza degli individui così da arrivare all’ambizioso obiettivo di curare nel modo più efficace possibile le loro condizioni patologiche.

Questa realtà è diventata parte integrante della nostra vita quotidiana. Come è stato acutamente osservato da Hilary e Steven Rose nel volume Genes, cells and brains (2012),

Nel corso di questo processo le scienze della vita si sono trasformate in una mastodontica biotecnoscienza, in cui i confini tra scienza, tecnologia, università, imprese biotecnologiche e Big Pharma sono sfumati. La conoscenza diventa proprietà intellettuale; la tecnoscienza diventa parte di un’economia globale, resa possibile dalla digitalizzazione estesasi dagli antichi centri euro-americani della cultura scientifica fino ai giganti emergenti [asiatici] Cina, Singapore e India. I protagonisti principali di questi cambiamenti sono stati le grandi industrie farmaceutiche, i capitali d’investimento, le società biotecnologiche, lo Stato […] e, come sempre, l’esercito. Le biotecnologie detengono poteri nuovi e formidabili che non soltanto ricostruiscono la vita, ma la costruiscono dal nulla (trad. it. 2013, p. 4).