La fine delle feste: iniziamo in modo sano il 2024

0
177

Tornare ad un sano stile di vita dopo le feste natalizie non è sempre facile. Alcuni consigli utili a chi vuole rimettersi in riga.

Concedersi qualche giorno di pausa dagli impegni, dal lavoro, dalla dieta è un diritto e un dovere. Ognuno di noi ha la possibilità (chi più chi meno) di godersi le vacanze in piena libertà, lasciando andare le redini ed il controllo della propria vita per rifocillarsi e tornare alla routine più carichi di prima. Purtroppo però, non è sempre così e rientrare nella quotidianità per alcuni potrebbe non essere così semplice.

Una dieta sana

Il nostro organismo e soprattutto la nostra mente, durante le festività natalizie appena passate, si è gradualmente abituato al cibo non troppo salutare, ai dolci, agli zuccheri e a tutti qui cibi tipici delle feste. Molto probabilmente ci si è mossi meno del solito, si sono saltati alcuni allenamenti ed in generale si è fatta poca attività fisica. E’ tutto normale e guai se così non fosse. Tornare ad un regime alimentare equilibrato potrebbe richiedere qualche sforzo in più rispetto a quelli che siamo abituati a fare durante tutto l’anno.

Sono sicuramente da prediligere alimenti a basso contenuto di zuccheri, per “disabituare” il nostro organismo, optando per cibi ricchi di minerali e vitamine, come la frutta e la verdura senza mai dimenticare carboidrati e grassi, specialmente quelli “buoni”. Tra i grassi buoni infatti, troviamo il cioccolato fondente, il salmone, l’olio extra vergine d’oliva, l’avocado, la frutta secca e tanti altri cibi che per mantenere una dieta equilibrata a lungo termine non devono mai mancare.

Come affermano molti nutrizionisti, il segreto è l’equilibrio e la gestione dei macronutrienti (proteine, grassi, carboidrati ed acqua) che dovrebbero essere presenti ad ogni pasto affinché si possa mantenere un giusto equilibrio tra salute, forma fisica e serenità mentale. Ogni professionista del settore è d’accordo anche su un’altra questione: lo sgarro è sacrosanto! Oltre che ad appagare un piacere, sembrerebbe essere d’aiuto anche ai fini di una dieta corretta. Insomma, Natale è ormai passato e tutti noi ci siamo rilassati e goduti il buon cibo, ora è il momento di rimettersi in sesto senza mai ossessionarsi o privarsi di una delle più grandi gioie della vita.

Uno stile di vita sano

Non solo alimentazione, ma la ripresa di tutte le abitudini dopo le festività diventa una necessità per entrare a pieno ritmo nella vita di tutti i giorni. Orari, responsabilità, impegni e scadenze scandiscono il tempo di tutti. Il rapporto tra stile di vita e benessere è strettamente collegato e negli ultimi dieci anni è nata una nuova branca della scienza: l’epigenetica. Questa scienza si occupa di studiare come lo stile di vita e l’ambiente in cui si vive influiscono direttamente con l’espressione dei propri geni. l termine si è evoluto per includere qualsiasi processo che altera l’attività genica senza modificarne la sequenza del DNA, portando a modifiche che possono essere trasmesse alle cellule.

I fattori rilevanti di uno stile di vita sano

Non si cambia stile di vita in un giorno e nemmeno in un mese ed è giusto che ognuno si prenda il proprio tempo. I quattro pilastri su cui si basa uno stile di vita sano e benefico sono:

  • Alimentazione
  • Attività fisica
  • Riposo
  • Integrazione

L’attività fisica è fondamentale ad ogni età e se si segue un percorso nutrizionale, lo sport diventa parte integrante di esso. Da una semplice passeggiata, alla corsa, alla palestra fino ai corsi specifici. Il riposo viene troppo spesso trascurato o barattato per fare altro. Niente di più sbagliato. Secondo la scienza infatti, il riposo deve essere assicurato e regolare. E’ proprio durante il sonno che il corpo si rigenera ed insieme ad esse le cellule, recuperando e rinforzandosi al meglio. L’integrazione, tramite integratori alimentari invece deve essere considerato come un valido aiuto agli altri tre pilastri, per equilibrare il tutto e per farlo lavorare al meglio possibile.

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui