Napoli, la pizzeria da Michele apre una nuova sede a Forcella

0
73

Pizzeria da Michele apre una seconda sede a Napoli, a pochi passi da quella storica in via Cesare Sersale, a poca distanza da Corso Umberto. La novità? Si potrà prenotare e sul menù ci saranno nuove pizze.

La Pizzeria da Michele

La particolarità e soprattutto l’unicità della pizzeria Da Michele è sempre stata quella di essere autentica. Nonostante in nome sia presente in tutta Italia, solamente nella sede di Napoli, si respira aria di pizza fatta “o’ver”. Sempre e solo due sono state le pizze sul menù dello storico locale: margherita e marinara. Una scelta forte e decisa che fa emergere l’autenticità del posto. Inoltre sono le due pizze più popolari e tradizionali, con ingredienti poveri, che ti permettono di capire veramente la qualità dell’impasto, proprio per la mancanza di ingredienti aggiuntivi.

La storica pizzeria nasce nel 1870 con la famiglia Condurro che diede origine a una lunga tradizione di maestri pizzaioli. Michele Condurro, figlio di Salvatore, perfezionò l’arte familiare, imparandone i segreti dai famosi maestri di Torre Annunziata, esperti nella lavorazione della pasta e della cottura della pizza. Michele aprì la prima pizzeria nel 1906. Nel 1930, la sede fu spostata nell’attuale locale di Via Cesare Sersale 1, definita “II Tempio sacro della pizza” e da anni meta numero 1 di locali e turisti.

Da allora, cinque generazioni di maestri pizzaioli continuano l’attività del fondatore, nel rispetto della tradizione e tenendo fede alle indicazioni di Michele, attraverso tecniche conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Il segreto di questo duraturo successo sono l’utilizzo di ingredienti naturali e l’impiego di un antico e collaudato metodo di lievitazione della pasta.

Le novità della nuova apertura

Come già scritto, la prima novità, sarà quelle della scelta di più tipologie di pizze ma anche quella della possibilità di prenotare. Non ci sarà più, dunque, la folla di persone che contraddistingue, anche nei giorni feriali, la sede storica. Sembra che l’apertura sia prevista a maggio, avrà 80 posti e sarà possibile optare per l’asporto. Insomma, veramente molti cambiamenti rispetto a ciò a cui eravamo abituati, sicuramente in meglio, per le tante persone che troppo spesso, per non fare la fila, decidono di andarsene.

Da Michele nel mondo

Il 28 settembre 2023, a Pompei, è stata inaugurata ufficialmente la 43ª sede nel mondo, dell’Antica Pizzeria da Michele in the World. Negli ultimi anni si è assistito ad una crescita esponenziale di “Michele in the World” che, dalla prima sede all’estero, aperta ormai più di 10 anni fa in Giappone, ha visto un susseguirsi di aperture in tutto il mondo. A partire dal Regno Unito, fino ad arrivare a Dubai negli Emirati Arabi, poi negli Stati Uniti, in diverse sedi europee, e non ultimo, nelle più importanti città italiane. Le altre sedi campane, ad oggi, sono quella di Aversa, inaugurata da pochi mesi, e appunto, Pompei.

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui