Napoli Capitale Europea dello Sport 2026: battuta la Città di Saragozza

0
114

Sarà Napoli la Capitale Europea dello sport 2026. La comunicazione è stata resa nota dal presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli dopo che le commissioni di valutazione di Aces Europe, la Federazione delle Capitali e Città Europee dello Sport, hanno terminato le visite delle Città candidate per il 2026, ossia le finaliste Napoli e Saragozza. Il capoluogo campano sarà, quindi, la quarta città italiana a fregiarsi del titolo dopo Milano, Torino e Genova e soprattutto la prima del mezzogiorno.

Riflettori puntati su Napoli che accelera i processi di riammodernamento delle strutture sportive cittadine

La designazione del Comune partenopeo come Capitale dello Sport 2026 sarà soprattutto una grande occasione per rinnovare le strutture cittadine dedicate all’attività fisica, come il riammodernamento dello stadio Maradona di Fuorigrotta. Un progetto che adesso potrebbe subire un’accelerazione soprattutto se si pensa che lo stesso impianto è in lizza per essere uno dei cinque italiani a ospitare le partite degli Europei 2032 di calcio. Il prestigioso riconoscimento servirà anche come opportunità per investire nello sport come fattore unificante del territorio per la sua crescita economica e sociale, per il rilancio dell’impiantistica e come potente antidoto al forte disagio giovanile.

Gaetano Manfredi, il riconoscimento ottenuto impone di mettere lo sport al centro delle decisioni strategiche di questa amministrazione

«Raggiungiamo un obiettivo nel quale abbiamo sempre creduto. La designazione di Napoli quale Capitale Europea dello Sport 2026 – sottolinea il sindaco Gaetano Manfredi – è il riconoscimento della bontà del lavoro che stiamo portando avanti per la promozione del valore dello sport sotto l’aspetto della competizione e della capacità di creare comunità. La collaborazione di tutte le istituzioni sarà fondamentale per il rilancio dei nostri impianti, in maniera da farci trovare pronti all’appuntamento del 2026 che rappresenta una vetrina internazionale di grande prestigio per la nostra città».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui