Mosca, i numeri della strage durante il concerto: 40 morti e 100 feriti

0
111

Terribile attacco terroristico a Mosca, Kiev nega qualsiasi coinvolgimento. Bilancio gravissimo.

Nella serata di oggi, un gruppo di individui armati, indossando uniformi mimetiche, ha fatto irruzione in una sala da concerto nella parte nord-ovest della capitale, aprendo il fuoco contro gli spettatori presenti.

Come riporta l’Ansa, testimoni riferiscono che gli aggressori hanno anche lanciato granate o bottiglie incendiarie, innescando un incendio che ha devastato l’intero edificio. Secondo i dati preliminari forniti dai servizi di sicurezza interni russi, Fsb, si contano almeno 40 morti e 100 feriti. Le autorità hanno avviato un’indagine per terrorismo.

L’attacco è avvenuto nel quartiere di Krasnogorsk, coinvolgendo il Crocus City Hall, la sala da concerto più grande di Mosca con una capacità di oltre 7.000 persone, dove era in programma una performance della rock band Picnic. Circa un centinaio di persone è stato evacuato, sia dalla sala che dal tetto dell’edificio, dove si erano rifugiati, anche se parte del tetto è crollata a causa delle fiamme. Per spegnere l’incendio, sono stati chiamati elicotteri.

L’ambasciata italiana sta indagando per verificare la presenza di cittadini italiani, sebbene al momento sembrino non esserci. Video amatoriali mostrano gli aggressori, almeno quattro o cinque, che armati si avvicinano all’ingresso della sala da concerto, sparando contro le persone in fuga. Altri video mostrano il caos all’interno dell’edificio, con numerosi corpi colpiti dai proiettili. Si dice che quattro dei cinque aggressori siano riusciti a fuggire.

La Casa Bianca ha espresso condoglianze alle vittime, definendo le immagini dell’attacco “terribili e scioccanti”. Al momento non ci sono prove del coinvolgimento dell’Ucraina o di cittadini ucraini nell’attacco. Tuttavia, l’ex presidente Dmitry Medvedev ha minacciato ritorsioni contro presunti terroristi legati al regime di Kiev. L’Onu ha condannato l’attacco, esprimendo solidarietà alle famiglie delle vittime.

contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui