Luvo Barattoli Arzano travolgente, Terrasini senza scampo

0
95
Luvo Barattoli Arzano


Netta affermazione della Luvo Barattoli Arzano che blinda il primato in classifica della Serie B1 femminile girone E.

ARZANO – Sotto a chi tocca. La capolista Luvo Barattoli Arzano evade senza intoppi la pratica Duo Rent Terrasini ed aggiunge ulteriori tre punti alla sua incoraggiante classifica.

Sabato prossimo nuova tappa in casa del Pomezia.

Dura poco l’equilibrio nel primo set (5-5), la squadra di casa pigia subito sull’acceleratore costringendo al time-out coach Daccardo (7-5) alla prima avvisaglia di break. Il pit-stop non cambia l’andamento e basta qualche attacco della neo venticinquenne Giovanna Aquino, compleanno in campo per lei, per fare ampliare la forbice del punteggio (10-5) e costringendo la panchina siciliana a giocarsi anche il secondo time-out.
La frazione non offre ulteriori notizie interessanti se non l’ingresso in campo di Carpio nel finale, una palla spedita fuori dal muro ospite chiude il set sul 25-11.

Luvo Barattoli Arzano travolgente, Terrasini senza scampo

Poco da raccontare anche nella frazione successiva in campo, oltre a Sofia Carpio, anche Marianna Silvestro e una forbice di punti che davvero lascia poche cose da raccontare (22-12). Tante le azioni che si concludono direttamente dalla zona di battuta. Esordio in serie B1 anche per Erika Di Spiezio. Chiude Francesca Passante 25-14.

Coach Piscopo ripristina il sestetto in avvio di terzo set e comincia ad accumulare vantaggio (6-2). Ancora dentro Silvestro e Carpio prima dello sprint finale. In campo anche Sara Laezza e Martina Giovagnoli felice per il punto messo a segno. Chiude un servizio sbagliato di Bruno. 

LUVO BARATTOLI ARZANO   3


DUO RENT TERRASINI           0


(25-11; 25-14; 25-15)
LUVO BARATTOLI ARZANO: De Siano 11, Laezza, Piscopo, Passante 12, Aquino 9, Suero 10, Silvestro 1, Allasia 6, Giovagnoli 1, Carpio 3, Lavagna (L), Di Spiezio, Putignano 7. All. Piscopo A.
DUO RENT TERRASINI: Baruffi 3, Nasi, Evola 7,  Bruno 5 Pecora 6, Calia, Biccheri6, Gabriele 1. All. Daccardo.
Arbitri: Enrico Lanzilli e Simone Chiereletti di Cerveteri
NOTE. Durata set 22’; 21’; 23’. Battute sbagliate Arzano: 10, Battute punto Arzano: 10, Muri punto Arzano: 11. Spettatori 300 circa.

Leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui