Lapide Annonaria, un gioiello nel cuore di Portici

0
173

Conoscete la Lapide Annonaria di Carlo di Borbone? E’ un manufatto di grandissimo valore storico (presente presso il Comune di Portici all’inizio di Via Università, ex strada regia delle Calabrie) che fu fatta apporre da Carlo di Borbone nel 1751 per stabilire dettagliatamente i prezzi che gli appaltatori del dazio potevano riscuotere dai venditori.

di Alessandro Caramiello*

La Lapide fu affissa a seguito di alcuni abusi commessi dagli appaltatori dei comuni di Torre del Greco, Resina, Portici e Cremano. Un primo esempio di calmiere dei prezzi e di aiuto nei confronti dei commercianti che avevano subito “ingiustizie” dagli esattori.
La lapide per tanto tempo è stata a rischio crollo.
Fortunatamente, a seguito di molte denunce effettuate dal sottoscritto durante il mandato da Consigliere Comunale, rispetto allo stato di degrado e di abbandono della lapide, quest’ultima è stata ristrutturata dal comune, dando così seguito ai miei solleciti e su indicazione della soprintendenza. Pertanto, ora,  l’auspicio è che possiate ammirarla, in tutto il suo splendore.

*Parlamentare della Repubblica italiana

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui