La Volley Napoli pareggia i conti e vince al Golden set volando nella fase finale dei Play off

0
217
Volley

La Volley Napoli conquista al tie-break la sfida decisiva per l’accesso ai play-off. Niente da fare per la Volley World Napoli, piegata al Golden set dalle ragazze di coach Alessandro Maione.

di Antonella Coletta

Se la giocano fino all’ultimo punto le due formazioni napoletane che regalano al pubblico 3 ore di autentico spettacolo.

In palio l’ingresso alla fase F3 dei Play off per il secondo tassello promozione in un campionato nazionale.

Nella gara di andata, Volley World l’aveva spuntata di misura vincendo per 3-2 ma, conoscendo il piglio battagliero delle avversarie, era logico pensare che nulla era stato ancora deciso.

Dopo i primi 3 parziali sembra fatta per la Volley World Napoli

Approccio vincente delle padrone di casa che conquistano il primo set con un ottimo 25-20.

La Volley World non ci sta e riesce a disputare il secondo e il terzo set, chiusi rispettivamente con i punteggi di 23-25 e 21-25 con una prestazione maiuscola, creando muri invalicabili e portandosi sul momentaneo 2-1.

La posta in gioco è alta, su entrambi i fronti la gara diventa una sfida sul filo del rasoio, un braccio di ferro da vincere con lucidità e testa.

E qui, arriva il primo e sconcertante colpo sferrato da Consorzio Volley che pur collezionando troppi errori in battuta, incassa il parziale 2 pari con un 25-22.

Tutto da rifare dunque per le ragazze della Volley World che però hanno ancora la possibilità di vincere nell’ultimo set conquistando l’accesso alla fase finale dei Play off e spegnendo ogni speranza della formazione di coach Maione.

Ci vuole calma e sangue freddo e Consorzio Volley mostra di averne più delle ottime avversarie, conquistando il 15-10 che vale il Golden set.

Consorzio Volley vince al Golden set e blinda la fase finale dei Play off

Mister Maione chiama dunque le sue ragazze a fare un ultimo e decisivo sforzo. Il contraccolpo di essere giunte ad un soffio dalla vittoria appare determinante per le avversarie che malgrado un’ottima prestazione, nel Golden set perdono precisione e lucidità e si fermano a 12 punti.

E’ una partita dove a vincere sono stati carattere e caparbietà, ottime le prestazioni di tutto il sestetto ma in particolare, a salvare tantissime situazioni intercettando anche le palle più insidiose è stata il libero di Consorzio Volley Napoli e la solita Ester Russiello, ancora una volta decisiva e punto di riferimento per la squadra.

Soddisfazione e grande orgoglio per la meritata vittoria contro un avversario di grande rispetto come la Volley World, ma anche la consapevolezza che la strada è ancora in salita perché ad attendere le ragazze di coach Maione c’è la Polisportiva Matese che ha saputo affrontare con grande carattere e qualità di gioco la SG Volley, neo promossa in B2.

Breve pausa per riprendere fiato quindi per la Volley Napoli e poi testa e cuore per la fase finale dei Play off che aprirà le danze il prossimo 7 maggio per decretare la seconda squadra promossa in un campionato nazionale.

Leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui