La Polizia Penitenziaria premiata per il suo reparto cinofilo

0
160

Grande evento nella giornata di venerdì 2 febbraio presso l’Auditorium della Regione Campania al Centro Direzionale di Napoli, dove sono stati consegnati riconoscimenti al personale e alle unità cinofile del Corpo della Polizia Penitenziaria, nel corso dell’iniziativa “Cane con le Stellette”.

L’iniziativa è stata promossa dalla Presidente della Commissione Speciale Anticamorra e Beni confiscati, Carmela Rescigno, la quale ha voluto sottolineare l’importanza dei cani

delle forze dell’ordine e le unità cinofili, sono fondamentali nel contrasto ai vari fenomeni della criminalità organizzata ma anche nella prevenzione.

In questo evento è stato risaltato il ruolo del cane nelle unità cinofile proprio nel contrasto alla criminalità organizzata.

Le unità cinofile della Polizia Penitenziaria si sono distinte, in particolar modo, in operazioni volte al contrasto dell’ introduzione di droga nelle carceri.

All’evento il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Giovanni Russo ha sottolineato il lavoro di un intero corpo, in quanto quello della Polizia Penitenziaria che e’ polizia di legalità e di qualificazione professionale e quello dei cinofili e’ soltanto uno dei reparti specializzati.

Il Dott. Giovanni Russo, inoltre, ha voluto descrivere l’intento dell’Amministrazione Penitenziaria, da un anno a questa parte,  di qualificare ulteriormente il personale.

In particolare, la Polizia Penitenziaria ha stretto un accordo con l’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) per l’utilizzazione di droni in funzione di anti intrusione e di vigilanza e controllo.

La cerimonia ha visto “sfilare” i cani distintisi per azioni di prevenzione e contrasto alle sostanze stupefacenti, alla presenza di un pubblico composto da autorità civili, agenti della penitenziaria e di scuole. All’evento sono intervenuti, tra gli altri, la prima dirigente del Servizio Cinofilo Nazionale, Linda De Maio, l’Ispettore delle Attività Cinofili Campania, Antonio Pace, il Presidente della Fondazione “Cultura & Innovazione” e presentatore del Progetto “Scuola e Legalità”, Riccardo Iuzzolino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui