Juan Jesus risponde a Darmian: termina 1-1 tra Inter e Napoli

0
379

Partita abbastanza divertente a San Siro. Un tempo per parte permette a Inter e Napoli di dividere la posta in palio.

Inter e Napoli cercano riscatto

Inter e Napoli danno vita al big match della 29esima giornata di campionato. L’Inter riparte da San Siro dopo la cocente eliminazione subita in settimana ai calci di rigori contro l’Atletico Madrid. Il Napoli, invece, dopo essere stato eliminato dal Barcellona si tuffa nuovamente sul campionato alla ricerca di punti fondamentali per la conquista di un piazzamento europeo.

La grande sorpresa di formazione arriva dai partenopei con Osimhen che alza bandiera bianca a poche ore dal match a causa di problemi di natura muscolare. Calzona, pertanto, lancia dal 1’ minuto Raspadori.

Il primo tempo è completamente a tinte nerazzurre. I calciatori di Inzaghi partono forte alla ricerca del gol del vantaggio.

Al 13’ minuto c’è una triplice occasione per l’Inter. Cross dal fondo di Thuram per Darmian che colpisce la palla di testa ma vede pararsi il tiro da Meret, sulla ribattuta va Lautaro che si vede opporre nuovamente un incredibile Meret ed, infine, la palla va sui piedi di Barella che la spara però sopra la traversa.

Il dominio nerazzurro diventa col passare dei minuti sempre più persistente.

E l’Inter trova la rete del vantaggio al minuto 43’. Classica azione ben sviluppata dei nerazzurri che si conclude con Bastoni che serve al centro dell’area di rigore Darmian che da posizione ravvicinata batte Meret.

 Vantaggio meritato che certifica la supremazia nerazzurra.

Juan Jesus risponde a Darmian nel finale

Il secondo tempo, invece, registra un copione differente rispetto alla prima frazione di gioco.

Con il passare dei minuti, infatti, gli azzurri hanno costretto i padroni di casa a soffrire e a dover arretrare il proprio baricentro.

Il secondo tempo dei nerazzurri è stato indubbiamente influenzato dal gran dispendio di energie nei 120’ minuti contro l’Atletico Madrid.

Il Napoli trova la rete del pareggio al minuto 81’ sugli sviluppi di calcio angolo. Il corner azzurro viene calciato da Politano e la palla termina, complice una deviazione di Bastoni, sulla testa di Juan Jesus che a pochi metri dalla porta difesa da Sommer non può che spingerla in rete.

La rete di Juan Jesus sancisce un match concluso in crescita per gli azzurri.

Il pari è un risultato che serve molto poco agli azzurri in termini di classifica ma che può sicuramente essere accolto con entusiasmo se considerata la caratura dell’avversario.

L’Inter, invece, procede spedita nella sua conquista per il titolo a +14 dal Milan secondo in classifica.

Contributo esterno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui