Allarme dal Viminale: “Rischio terrorismo per Capodanno”

0
170
Cospito

Una circolare del Dipartimento di Pubblica sicurezza ai prefetti comunica di avere massima attenzione agli assembramenti.

Il Viminale ha timore che vista la crescita della minaccia jihadista seguita al conflitto Gaza-Israele possa essere in previsione un attentato terroristico.

Al tempo stesso, nel palazzo del Viminale, cresce anche il timore di una possibile azione congiunta da parte di ecoattivisti simile a una violenza di branco come quella di due anni fa a piazza Duomo a Milano.

Visto che gli assembramenti potrebbero infatti favorire malintenzionati, le feste di Capodanno nelle piazze e nei locali di questo fine 2023 saranno particolarmente sorvegliate dalle forze armate.

L’allarme è contenuto in una circolare del Dipartimento della Pubblica sicurezza che invita tutti i prefetti a pianificare per tempo “idonei dispositivi” per evitare disordini. L’indicazione è arrivata dopo il punto fatto martedì scorso al Viminale dai vertici di forze dell’ordine ed intelligence nel Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi.

Il timore principale è legato al rischio terrorismo, in particolare a un lupo solitario che si attiva come già avvenuto in altri Paesi europei dopo il 7 ottobre.

È risaputo che le turbolenze della notte dell’ultimo dell’anno rendono difficile il controllo e il presidio da parte delle forze di polizia.

Infatti per questo l’attenzione si incentrerà sugli eventi realizzati in luoghi pubblici (come ad esempio a Napoli quando ci sarà la festa a Piazza Plebiscito)

Ma ovviamente più in generale, i controlli ci saranno anche in tutti i siti dove anche in assenza di specifiche iniziative, si registrano, con l’approssimarsi della mezzanotte, alte concentrazioni di persone.

Per fronteggiare tutto ciò, saranno previste misure per evitare situazioni di eccessivo assembramento che potrebbero di per sé costituire un pericolo per l’incolumità dei partecipanti.

Anche per questo Capodanno bisogna fare attenzione.

Leggi: https://www.centrosud24.com/easypark-hackerato-un-approfondimento-sullattacco-informatico-e-il-messaggio-dallarme/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui