Sport, Trotto. Presentato il 75° Gran Premio Lotteria 2024 al via l’1 maggio a Napoli

0
37

Napoli, 26 aprile 2024– Presentato a Napoli il 75^ Gran Premio Lotteria Trofeo Edilsivisa (gruppo 1 € 775.940 in tre batterie, finale e consolazione metri 1600), in cartellone nella giornata festiva del 1 maggio e preceduto dalle ricche giornate di corse del 29 e 30 aprile.

Presentato a Napoli il 75^ Gran Premio Lotteria Edilsivisa del 1 maggio, 5^ tappa UET Elite Circuit 2024 del trotto europeo.

Charity a sostegno di SHRO per la ricerca scientifica. Diretta Finale su Rai Sport.

Nel salone del circolo del Tennis Club è stato effettuato il sorteggio dei numeri estratti dalle madrine Claudia Ruffo e Ida Giugliano alla presenza della stampa ed in diretta streaming, e di Paola Pucciatti incaricata Masaf, e degli organizzatori Pier Luigi D’Angelo e Luca D’Angelo presidente e amministratore delegato Ippodromi Partenopei, Emanuela Ferrante assessore allo sport del Comune di Napoli, Giovanni Siniscalchi in rappresentanza della SHRO Sbarro Health Research Organization, Riccardo Villari presidente Tennis Club Napoli, Federico Grassi presidente Generazione Vincente Napoli Basket, Crescenzo Rivellini presidente Napoli Racing
Show
e vicepresidente Casco Azzurro Motor Club.

Pier Luigi D’Angelo presidente Ippodromi Partenopei: “Si preannuncia un’edizione spettacolare, una grande festa per la città e per l’ippodromo di Agnano, allestita con passione ed impegno e soprattutto con molte importanti sinergie con le eccellenze delo sport che vantiamo a Napoli e che fanno brillare la nostra città nel mondo“.

Luca D’Angelo ad Ippodromi Partenopei, direttore sportivo delle corse di Agnano: “Nelle 3 batterie del gran premio figurano anche quest’anno alcuni dei migliori cavalli europei con il vincitore delle ultime due edizioni Vernissage Grif, fresco detentore del record assoluto delle piste europee con 1.08.1realizzato a Cagnes sur Mer a marzo vincendo il prestigioso Criterium de Vitesse, che dovrà difendere il titolo di campione in carica ed il record della finale effettuato lo scorso anno in 1.09.6. Tantissimi ed agguerriti gli avversari del figlio di Varenne, in un’edizione che si preannuncia particolarmente incerta e spettacolare. Tra i tanti spicca il vincitore del GP Costa Azzurra di Torino Banderas Bi, detentore del record della pista di Agnano con l’1.09.4 realizzato lo scorso anno nella Consolazione, il velocissimo ed emergente Cosmo Spritz, autore della miglior prestazione stagionale sulle piste italiane, la vincitrice del Campionato Europeo Akela Pal Ferm, Capital Mail, terzo dell’edizione 2023, il vincitore del Freccia d’Europa 2023 Bleff Dipa, che ha battuto in quell’occasione Vernissage. Edizione dal sapore internazionale con la presenza di numerosi cavalli stranieri capeggiati dalla folta pattuglia transalpina, forte soprattutto di 2 allievi di Jean Michel Bazire, entrambi al debutto sulle piste italiane, ma annunciati in gran forma. Si tratta di Elie de Beaufour, abituale frequentatore della prima categoria francese e vincitore di oltre 1 milione di euro in carriera, e di Gigolo Lover, specialista del trotto montato ma ottimo anche al sulky. Entrambi si avvarranno della guida di Nicolas Bazire, figlio di Jean Michel e fuoriclasse delle redini lunghe, entrato nella storia come più giovane vincitore del Prix d’Amerique a soli 21 anni. Presenze intriganti anche quelle di Eclat De Gloire, già secondo in Italia nel Palio dei Comuni e del velocissimo svedese Night Brodde guidato da Conrad Lugauer”.

La diretta del gran premio

Trasmissione del gran premio sulle reti RAI Rai Sport con collegamento dalla sala stampa di Agnano (ore 17.30/18.30) per la trasmissione delle batterie in differita e della finale in diretta, preceduta da trenta minuti di puro spettacolo ed emozioni. Il saluto al pubblico di Napoli di Zacon Giò, quest’anno al suo congedo dalle corse, al termine di una carriera da pluricampione con un milione e 700mila euro di somme vinte, il record di 1.09.3 sulla breve e 1.10 sulla lunga distanza e le vittorie nell’International Trot 2019 e del Lotteria 2020. Poi il
tradizionale saluto dei guidatori dei cavalli partecipanti al gran premio a bordo delle auto d’epoca, veri gioielli del Motor Club Casco Azzurro e la sfilata dei 9 cavalli finalisti sulle note musicali della prestigiosa Fanfara dei Carabinieri a Cavallo diretta dal comandante Fabio Tassinari.

Sarà presente lo SMA Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare con lo stand istituzionale per promuovere i valori, il ruolo e l’immagine della AM secondo le linee evolutive della società, che ritirerà un riconoscimento conferito dalla Ippodromi Partenopei.
L’intera giornata troverà spazio sull’emittente EquTV, canali 220 del bouquet Sky Sport e 151 del digitale terrestre, ai microfoni di Gigio Rosa conduttore radiofonico, Luigi Migliaccio giornalista e Claudia Ruffo, madrina e attrice in molte produzioni Rai di successo, che
condivideranno il palco del gran premio per la conduzione del pomeriggio sportivo.

Premio alla carriera ad Antonio Luongo

In scaletta anche il premio alla carriera ad Antonio Luongo, celebrato nella sua Napoli, indiscusso e storico protagonista dell’ippica italiana con il portacolori di scuderia Feystongal, un binomio indimenticabile, vincitori delle grandi corse di gruppo incluso il Derby Italiano del
Trotto. Il legame con la città e con le realtà significative del territorio sarà rappresentato anche dalle sinergie messe in campo dalla società Ippodromi Partenopei con altre importanti società sportive quali il Tennis Club Napoli, con la premiazione dei giovanissimi campioni di tornei e circuiti regionali su terra rossa nella vetrina internazionale del Lotteria, e la partnership consolidata con la Gevi Napoli Basket recente vincitrice della Coppa Italia dopo 18 anni, che prevede l’ingresso gratuito al gran premio per tutti i possessori di un abbonamento o di un biglietto della partita Gevi Napoli Basket-Scafati del 05/05/2024 oltre ad uno stand all’interno dell’ippodromo che regalerà un biglietto di ingresso per la medesima partita ai primi 100 paganti del gran premio Lotteria del 01/05/2024.

Il meeting di trotto: 29, 30 aprile, 1 maggio

Ad aprire la tre giorni di trotto, lunedì 29 aprile (14.30 ingresso gratuito) c’è la Giornata Gentlemen con la Coppa Proprietari Trofeo Andrea Masella in ricordo del presidente del Gentlemen Drivers Club Campania (internazionale per cavalli di 4 anni ed oltre € 33.000
metri 1600 in due batterie e finale nel giorno del Lotteria) e la tris-quarté-quinté Memorial Gianni Castelluccio (internazionale per 5 anni ed oltre metri 1600). Martedì 30 (14.30 ingresso gratuito) torna l’emozionante Speed Race Memorial Emilio Giugliano prova internazionale sui 200 metri in batterie e finale, oltre al premio Carmine Di Vincenzo in ricordo del “barone del trotto” una vera e propria istituzione all’ippodromo di Agnano e ovunque sulle piste di trotto del mondo dove è stato apprezzato per il suo talento di gentleman guidatore e proprietario plurivincitore in carriera e per i suoi modi aristocratici. Mercoledì 1 maggio (13.50 ingresso € 5,00) le tre batterie del gran premio di 8 cavalli ciascuna (2^, 3^ e 4^ corsa ore 14.30, 15.00 e 15.30 € 25.300 cad.) che qualificheranno i 9 cavalli ammessi alla finale (8^ corsa ore 18.00 € 660.000 riservata ai primi tre classificati di ciascuna batteria) e alla consolazione (7^ corsa ore 17.15 € 40.040 riservata ai cavalli esclusi dalla finale), Sèazio anche ai due grandi premi di gruppo 2, Regione Campania Femmine (5^,16.05) e maschi (6^, 16.40) per cavalli europei di 4 anni sui 2100 metri e € 66.000 cad. di montepremi al traguardo.

Raccolta fondi in favore di SHRO per la ricerca scientifica. Madrina Claudia Ruffo

L’area riservata agli invitati del gran premio torna ad essere occasione di solidarietà e glamour con la charity in favore della SHRO Sbarro Health Research Organization, organizzazione no profit per la ricerca genetica della diagnosi e cura del cancro, fondata e diretta dal ricercatore Antonio Giordano direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine e del Center for Biotechnology della Temple University di Philadelphia.
Madrina dela charity SHRO e del Gran Premio Lotteria è Claudia Ruffo, attrice di cinema e televisione, protagonista di numerose produzioni RAI di successo. Ferri di cavallo con il nastro tricolore saranno il cadeau per gli invitati nella club house impegnati nelle donazioni per la causa benefica mentre dieci fortunate signore, selezionate tra gli ospiti ed il pubblico delle tribune, saranno premiate per i cappelli più eleganti ed originali con la targa “hats please“. Una quota parte del ricavato della vendita dei biglietti di ingresso al gran premio saràdevoluta in favore della charity.

Biglietto di ingresso e omaggi

Il biglietto di ingresso “75° Gran Premio Lotteria Trofeo Edilsivisa” è in vendita presso le casse dell’ippodromo l’1 maggio oppure in prevendita presso i punti autorizzati Etes e sulla piattaforma online www.etes.it al seguente costo: Posto Unico Tribuna € 5,00. Bambini fino a 3 anni gratuito. Disabili gratuito. Sono previsti ingressi omaggio per i possessori dei coupon distribuiti nell’ambito della campagna promozionale “anteprima Lotteria” in occasione degli eventi: Atp 125 Challenger Napoli Tennis Cup (25-31/03/2024), Pasquetta Ippodromo Agnano (01/04/2024) e Napoli Racing Show (14/04/2024).

Accrediti e accessi stampa

Giornalisti, fotografi e operatori di ripresa in servizio il giorno del gran premio 01/05/2024 possono inoltrare richiesta entro e non oltre il 29 aprile slle ore 10.00 all’indirizzo email agnano.stampa@ippodromipartenopei.it a firma del responsabile di testata.
L’accredito è nominativo e personale. Il pass-collarino va tenuto esposto e consente di operare nelle aree riservate: Sala Stampa / Scuderie/ Pista Area Premiazioni / Pista Dirittura Arrivo (quest’ultima esclusivamente agli operatori foto-video).
Accessi dalle ore 07.00 dal varco “s” “servizio/stampa” su lista nominativa accrediti per tutta la giornata.
Ritiro pass dalle ore 10.00 in sala stampa/tribuna B 1^ piano. Inizio servizio sala stampa dalle ore 12.00.

Attività parco e pista

Apertura cancelli dalle ore 11.00. Colore e folklore per il pubblico in tribuna con la presenza delle ragazze “Team Cheer Dance” che sventoleranno le bandiere dei paesi dei cavalli in gara ed il gruppo “Sbandieratori e Musici Città Regia” con 25 elementi tra sbandieratori, tamburini, chiarinisti e porta gonfalone in costumi di foggia seicentesca così come gli strumenti musicali dell’epoca con tamburi costruiti a mano e chiarine senza tasti: uno spettacolo particolare con movimenti dalla trasposizione scenica di quelle che erano le figurazioni dei “bandierai di guerra” dell’epoca, ammirato in ogni piazza d’Italia.

Per i bambini attività gratuite: animazione in costume clown, sculture di palloncini, trucca bimbo artistico e musica (ore 12.00/17.00).Il Motor Club Casco Azzurro, sodalizio di appassionati di motori presieduto dal cavaliere Paolo Scudieri, pilota gentleman e presidente della Commissione Sportiva dell’Automobile Club Napoli, porterà in ippodromo una decina di auto storiche, gioielli dell’automobilismo che accompagneranno i drivers del Lotteria sul palco del gran premio per il saluto del pubblico in tribuna. Le auto d’epoca potranno essere ammirate per scoprire i valori di un Made in Italy di qualità, che ha segnato l’evoluzione tecnica, industriale, sociale ed economica del Paese e che ricordano anche il Gran Premio Napoli di Formula 1 che si è svolto fino al 1962 sulle colline di Posillipo, riformulato quest’anno lo scorso 14 aprile sul lungomare grazie al Napoli Racing Show presieduto da Crescenzo Rivellini e gemellato con il Lotteria di Agnano. Tra i pezzi più pregiati spicca la presenza di Ferrari, Lamborghini, Jaguar e Maseratiguidate dai rispettivi proprietari, tutti gentlemen-drivers che per l’occasione indosseranno anche tuta e casco. Ospite musicale il tenore Giuseppe Gambi.

Food e punti di ristoro. Ristorante roof garden

Saranno attivi i punti food per il pubblico. Area parterre-parco-tribune: pizzeria con forno a legna e snack bar, mentre al roof garden Partenope della tribuna autorità è attivo il ristorante in area riservata solo su prenotazione con formula all inclusive: ingresso al gran premio dal varco “riservato ospiti”, accesso all’area riservata roof garden Partenope, tavolo con vista sulle piste, pranzo con menu completo, tv e servizi (prenotazioni@ippodromipartenopei.it 340 961 42 70 – menu completo € 60 pp. adulti e bambini).
Area scuderie servizio trattoria riservata ad operatori ippici 29-30/04 e e possessori del biglietto di ingresso ‘settore scuderie’ 01/05 (339 161 65 47).

La manifestazione è patrocinata da Masaf Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Regione Campania, Azienda Autonoma di Soggiorno, Cura e Turismo di Napoli, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui