“Sensorama”, il festival musicale targato Negombo, alla sua seconda edizione

0
396

“Sensorama”, il festival musicale targato Negombo, alla sua seconda edizione. Un evento, sullo sfondo della bellissima isola d’Ischia, che durerà per l’intera estate. Con la presenza di ospiti e dj di fama internazionale. Ai nostri microfoni Augusto Penna, Direttore artistico del festival.

Sensorama festival: un evento dall’ottimo riscontro

Partita con una settimana d’anticipo, la stagione 2023 del festival si prevede scoppiettante. Inaugurata da una leggenda italiana, il deejay Ivan Iacobucci, ed il resident Enzo Cipolletta. Tantissimi, anche quest’anno, gli ospiti del festival. A partire da Roman Flügel, Desiree, Curses.

Il punto di forza di questo progetto, spiega il direttore artistico Augusto Penna, deriva da un’insieme di fattori. Musica di qualità, artisti internazionali, una location unica. Inoltre, il pubblico ha percepito il format lo scorso anno, essendo già pronto per questa seconda stagione.

A fine aprile – continua Penna – è stato lanciato il “Sensorama Boutique”. Che, preannuncio, avrà un seguito e verrà replicato. Un evento di due giorni, avuto luogo sempre presso il Parco del Negombo. Le serate sono state strutturate in due aree diverse: l’arena ed il terrazzo, con ospiti d’eccezione. Alla musica, inoltre, si è voluto un connubio con il cibo e lo shopping di dischi, vestiario e letteratura.

Avremmo potuto programmare il Sensorama Boutique d’estate, un periodo che conta un flusso turistico maggiore, ma abbiamo voluto dare un forte segnale di ripartenza. A maggior ragione per apportare un contributo alla nostra isola. Ancora in fase di ripresa, in seguito all’ultima alluvione che l’ha colpita. Ragion per cui abbiamo deciso di anticipare, di una settimana, anche la stagione estiva.

Leggi anche: Sensorama Boutique Festival, così rinasce il turismo ischitano

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui