La Intec Service SG Volley vola sulla Volare e fa suo anche il secondo derby beneventano

0
240

Nella gara ove ritrova due ex di lusso, niente da fare per la giovane Volare di Benevento, sconfitta per 3-0 dalla Intec Service SG Volley

Nel pomeriggio di sabato è andato dunque in scena il secondo derby tra la Volare, fanalino di coda del Girone I e la SG Volley, terza in classifica.

Due “vicine di casa” ed un solo intento per entrambe: fare punti

Per la Volare il tentativo di invertire la rotta negativa delle prime 6 giornate. Per le Diavole Rosse quello di restare su lidi tranquilli evitando la lotteria dei play out. Un incontro nel quale le ragazze della Volare ritrovano appunto due ex: coach Franzese
e Valeria Carlozzi, rispettivamente primo allenatore ed esperta opposto delle Diavole Rosse.
Sulla carta il pronostico vedeva nettamente favorite proprio queste ultime, anche se il volley, di tanto in tanto, può regalare esiti inaspettati. Stavolta però, così non è stato per le sia pur volenterose ragazze di coach Feleppa.

C’è poco da dire sull’esito del match: i parziali di 25-14, 25-10 e 25-15 raccontano di una formazione assai diversa da quella che nella passata stagione aveva disputato un buon campionato chiudendo al sesto posto. Quello di mister Feleppa è un sestetto acerbo, prevedibile e privo di quelle intuizioni che possano fare la differenza.

Buona la prestazione del libero Mazzarelli e quella di Martina De Pierro che prova a recuperare diverse palle insidiose, ma non basta.
Non quando hai di fronte atlete esperte come le ormai consolidate colonne della SG Volley che, insieme ai nuovi e promettenti innesti, hanno agevolmente condotto la gara e portato a casa 3 punti preziosi in chiave salvezza.

Una SG Volley che si conferma compatta, malgrado lo stop del primo libero Carbone, costretta a guardare l’intero match dalla panchina per un risentimento al ginocchio. A smistare il traffico in seconda linea, ci pensa la veterana Susanna Cagnetta mentre in
attacco, spazio anche per le brave Roberta Gallo e Antonietta Colella.

Come da previsione la SG Volley fa suo il secondo derby e blinda il terzo posto

Scivola invece al quarto posto la Mandwinery Cerignola dopo la sconfitta al tie break rimediato in casa di uno scoppiettante Cutrofiano. Sempre nel girone I di B2 femminile, è apparso subito evidente che la squadra da battere era la Star Volley Bisceglie. Sei vittorie di fila a punteggio pieno fermando anche la Oplonti, candidata in lizza per la vittoria del campionato.

Ebbene, ci riesce a sorpresa il Volley Castellaneta, reduce da un inizio altalenante. Tra le mura di casa, centra una gara quasi perfetta riuscendo a battere le Star al tie break.

Intanto la SG Volley archiviata in fretta la pratica Volare, si prepara alla difficile trasferta dell’ottava di campionato. Ad attendere infatti le ragazze del Presidente Camerlengo sarà l’antica rivale Faam Matese, unica casertana del girone e decisamente determinata a sbaragliare la concorrenza.

Appuntamento dunque al prossimo fine settimana che non mancherà di entusiasmare i numerosissimi tifosi del volley.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui