Il teatro del Gusto arriva a Napoli, tre giorni di incontri, degustazioni e masterclass sul cibo ed il vino di qualità

0
61

Il prossimo 4, 5 e 6 maggio, l’associazione culturale Teatro del Gusto porta a Napoli presso la fondazione FOQUS nei Quartieri Spagnoli, un festival dedicato all’ agricoltura, al cibo e al vino naturale. Il festival enogastronomico nasce da una idea della giornalista Annamaria Punzo e ha fatto il suo esordio ad Ischia. È il 2021 quando nell’antico Borgo di marinai di Ischia Ponte, nacque  la prima edizione del festival con l’associazione Teatro del Gusto che cura la Kermesse.

Un Teatro-Simposio ai Quartieri Spagnoli per diffondere una cultura del cibo sostenibile e proiettata verso il futuro

Per la terza edizione, il Teatro del Gusto arriverà a Napoli con l’obiettivo di trasformare la corte della fondazione FOQUS un vero e proprio teatro-simposio. Gli archi del chiostro cinquecentesco ospiteranno circa 100 degustazioni ma anche masterclass, workshop e talk di confronto con cuochi, artigiani e produttori d’eccellenza. Uno scambio continuo tra arte, cibo e cultura per conoscere e per approfondire il mondo del vino e del cibo artigianale, per ascoltarne le storie ma anche per discutere di prospettive future. Il programma di teatro del gusto 2024 è reperibile sul sito ufficiale dove sarà possibile acquistare anche i biglietti di ingresso alla fiera.

Gli obiettivi della manifestazione: la riscoperta del “tempo giusto” e di nuove narrazioni

Naturale, tradizionale ma anche innovativo sono i principi che hanno ispirato la manifestazione e alle quali si collega anche la simbologia racchiusa nel logo di Teatro del Gusto. Un ritorno alle radici, e quindi all’idea più genuina di territorio e produzioni enogastronomiche, senza però perdere di vista il mondo in cui viviamo. Un elogio della lentezza e del rispetto dei tempi della natura ma anche la necessità di gettare le basi per una nuova comunicazione e narrazione del cibo e del vino.  

contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui