Il Milan regala spettacolo a San Siro: travolta la Roma per 3-1

0
436

Il Milan travolge la Roma con il punteggio di 3-1 in un match ricco di occasioni da rete. Per i rossoneri decisive le reti di Adli, Giroud e Theo Hernandez. Per i giallorossi, invece, è arrivata la prima rete stagionale di Paredes dal dischetto.

Il Milan indirizza la partita sin dal primo tempo

Milan e Roma danno vita al posticipo della 20esima giornata di Serie A. Pioli schiera dal 1’ Gabbia in difesa. La vera novità della serata è, però, nelle fila dei giallorossi con Mourinho che lancia a difesa dei pali Svilar al posto di Rui Patricio.

Il Milan parte forte e trova il vantaggio al 11’ con Adli. L’azione dei rossoneri è come sempre ben elaborata e vede come protagonisti dapprima Pulisic e successivamente Reijnders che serve Adli che sterza e conclude il tutto infilando la palla nell’angolino.

Il vantaggio dei rossoneri, però, non scalfisce la Roma. I giallorossi, infatti, si sono affacciati più volte nella metà campo avversaria rendendosi pericolosi in diverse occasioni.

L’occasione più significativa per la Roma arriva all’incirca al 30esimo minuto con Celik che in area di rigore incrocia la palla e si vede negare la gioia del gol da un attento Maignan.

L’occasione di Celik non è però l’ultima nei primi 45 minuti per i giallorossi. Per completezza d’informazione, infatti, va ricordata dapprima la conclusione di poco alta sulla traversa di Paredes e, successivamente, di Spinazzola al 39’ e la cui conclusione è stata fermata da un reattivo Maignan.

Il Milan regala spettacolo e conquista i 3 punti

Il secondo tempo inizia con il Milan padrone del campo e del gioco. Il dominio rossonero, infatti, si tramuta soltanto al 56’ in rete. Il protagonista del 2-0 rossonero è il bomber rossonero Giroud che approfitta di una sponda di Kjaer e di testa regala il bis ai rossoneri. Sulla rete di Giroud i calciatori della Roma hanno protestato per una possibile ostruzione di Pulisic nei confronti di Cristante. Sia il Var e sia l’arbitro Guida, però, non hanno ravvisato nella rete rossonera alcuna infrazione di gioco e la rete è stata pertanto convalidata.

La rete del 2-0, però, non frena le ambizioni dei giallorossi e al 68’ Pellegrini approfitta di un’ingenuità di Calabria e conquista il calcio di rigore in favore della Roma. Sul dischetto, causa assenza di Dybala, si presenta Paredes. Il centrocampista argentino tira centralmente e spiazza Maignan. Per il centrocampista ex Juventus e PSG è la prima rete stagionale.

Con la rete del momentaneo 2-1 i giallorossi hanno cercato di imbastire diverse azioni da rete ma senza ottenere la rete del pari.

Il Milan sancisce la fine dei giochi al minuto 84’. La rete del 3-1 arriva dalla combinazione tutta francese Giroud e Theo Hernandez. Giroud si è reso protagonista di uno spettacolare colpo di tacco che ha liberato Theo Hernandez che a tu per tu con Svilar ha scaricato un bolide all’incrocio dei pali. Per il terzino rossonero è un ritorno al gol dopo quasi 2 mesi di astinenza.

La partita di stasera ha confermato il Milan come terza forza del campionato. I rossoneri possono godersi la serata dopo la cocente eliminazione rimediata pochi giorni fa in Coppa Italia contro l’Atalanta.

Per la Roma, invece, quella di stasera è una sconfitta che si aggiunge all’eliminazione patita 3 giorni fa in Coppa Italia contro la Lazio. Per i giallorossi non è sicuramente un periodo positivo, ma nonostante tutto il quarto posto dista soltanto di 5 punti. Impresa sicuramente difficile ma non di certo impossibile.

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui