Elezioni in Turchia: Erdogan si riconferma Presidente

0
161
elezioni in Turchia

L’esito delle elezioni in Turchia ha confermato, ancora una volta, Erdogan come nuovo Presidente.

Con circa il 53% di voti favorevoli, Erdogan è stato rieletto presidente della Turchia in seguito alla vittoria nel ballottaggio contro Kilicdaroglu che ha raggiunto solo il 47%.

Affluenza totale sull’84%.

Sfida molto seguita per diversi motivi, primo fra storico del paese in quanto in queste elezioni è stata la prima volta in cui si è dovuti ricorrere al ballottaggio.

Kilicdaroglu ha accettato i risultati, dichiarando però che continuerà a combattere fino a quando non ci sarà una “vera democrazia” in Turchia. “Questo è stato il periodo elettorale più ingiusto della nostra storia. Ma non ci siamo inchinati al clima di paura”, ha dichiarato in una conferenza dal suo quartier generale.

Problemi sull’elezioni in Turchia: la procura indaga

Intanto, mentre Erdogan si riconferma presidente per i futuri cinque anni, la procura di Istanbul ha emesso mandati di arresto per cinque persone dopo avere avviato un’indagine su alcuni post riguardo al ballottaggio condivisi sui social media e ritenuti “provocatori” e che avrebbero diffuso “disinformazione mirata a turbare l’ordine pubblico”.

I media turchi hanno fatto sapere che gli account al centro dell’indagine sono i seguenti: Haber Report, Darkweb Haber, Militer Doktrin, Muhbir e Solcu Gazete.

Le congratulazioni dalla scena internazionale

Queste elezioni erano fondamentali anche dal punto di vista geopolitico e delle relazioni internazionali, soprattutto con l’Europa.

L’emiro del Qatar Tamin bin Hamad al-Thani è stato il primo leader straniero a congratularsi con Erdogan per la vittoria alle elezioni presidenziali, seguito subito dal premier ungherese Orban, il quale ha parlato di una “ insindacabile vittoria elettorale”. Anche il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, si è congratulato con Erdogan, scrivendo su Twitter che non vedeva l’ora di lavorare insieme “come alleati della NATO” su “questioni bilaterali e sfide globali condivise”.

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che le elezioni turche hanno fornito “una chiara prova del sostegno del popolo” agli sforzi di Erdogan “per rafforzare la sovranità statale e perseguire una politica estera indipendente”.

Dall’Italia arriva per primo il messaggio della Presidente del Consiglio Giorgia Meloni. “Congratulazioni al Presidente Erdogan per la sua vittoria elettorale. [..] Insieme possiamo fare di più per i nostri popoli e la crescita e la stabilità globale”.

Infine, sempre via Twitter, anche il presidente Zelensky si è congratulato con il leader turco sperando, come lo stesso Zelensky scrive, “su un ulteriore rafforzamento del partenariato strategico a beneficio dei nostri paesi, nonché sul rafforzamento della cooperazione per la sicurezza e la stabilità dell’Europa”.

Leggi anche:

https://www.centrosud24.com/elezioni-comunali-2023-il-centrodestra-in-vantaggio/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui