Capitano Ultimo si mostra al pubblico e si candida

0
104

Sergio De Caprio, dopo più di 31 anni ha deciso di scoprire il suo volto.

Capitano Ultimo, il capo dell’unità Criminalità Organizzata del Ros dei Carabinieri che il 15 gennaio 1993 ha arrestato il capo di Cosa nostra Totò Riina a Palermo, po di Cosa nostra Totò Riina, ha sempre tenuto almeno fino a poco fa il passamontagna in pubblico.

“Dopo 31 anni tolgo la protezione al mio volto, l’ultima mia difesa dalla mafia. Lo faccio perché a viso aperto voglio continuare a servire il popolo italiano”

Lo ha fatto nel corso di un evento elettorale con Sud Chiama Nord di Cateno De Luca a Roma.

Durante la dichiarazione, Capitano Ultimo lascia intendere che si candiderà alle prossime elezioni europee con De Luca a Roma.

”Lo faccio con la stessa umiltà, con lo stesso coraggio, con lo stesso amore che ho avuto da carabiniere”.

Nel corso dell’intervento specifica che lo farà con De Luca: “Lo faccio e lo farò con Cateno De Luca nel fronte della Libertà per costruire l’Europa delle città, l’Europa degli ecosistemi, l’Europa delle comunità energetiche rinnovabili, soprattutto l’Europa dei cittadini e dei loro sindaci che si autodeterminano liberamente”.

Capitano Ultimo non aveva confidato a nessuno questa scelta, neanche ai suoi amici dell’associazione «I volontari del Capitano Ultimo»

L’associazione si occupa di assistenza ai senza fissa dimora, ai ragazzi di strada e ai poveri che non hanno nulla da mangiare

«É stata una sorpresa, non sapevamo neppure noi che dopo 31 anni si sarebbe scoperto il volto davanti a tutti», confermano loro al telefono. E così, effettivamente, è stato.

Ricordiamo che ci sono altre 18 formazioni politiche che vi hanno aderito.

Tra le forze politiche che hanno aderito troviamo la lista-matrioska ad esempio.

In questa lista abbiamo No Vax, Pro vita, gli euroscettici di Italexit e ancora animalisti, il popolo dei trattori, agricoltori e pescatori, ambulanti, il partito dei pensionati, ex leghisti ed ex grillini, veneti, valdostani e chi ne ha più ne metta…

Leggi anche: https://www.centrosud24.com/europee-e-giovani-laffluenza-al-voto-per-le-prossime-elezioni/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui