Atti vandalici al Centro Ester, solidarietà del sindaco di Napoli Manfredi

0
211

Vergognosi atti vandalici al Centro Ester a Barra, arriva la solidarietà del sindaco di Napoli, Manfredi.

“Se serve aiuto noi ci siamo” questo il messaggio che il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha inviato al presidente del Centro Ester Pasquale Corvino in seguito agli atti vandalici dei quali l’associazione sportiva di Barra è rimasta vittima in settimana.

“Dalle parole ai fatti, è molto bello avere al fianco le istituzioni” afferma il presidente Corvino che aggiunge: “Uniti si possono fare cose migliori per i giovani napoletani e respingere la delinquenza in maniera definitiva”.

Atti vandalici al Centro Ester, solidarietà del sindaco di Napoli Manfredi

Dal primo cittadino, al presidente della Municipalità ma anche da semplici cittadini stufi di ascoltare notizie fastidiose come questa, in tanti hanno voluto manifestare vicinanza e solidarietà alla polisportiva del quartiere di Barra.

In queste ore si è lavorato sodo per ripristinare i luoghi e soprattutto rafforzare i sistemi di sicurezza che da sempre hanno reso il Centro Ester un posto dove fare crescere con serenità i propri figli. “Abbiamo riposto tutta la nostra fiducia nelle forze di Polizia che si stanno occupando del caso. Abbiamo sporto denuncia contro chi vuole ostacolare il cammino di quanti si adoperano tutti i giorni per offrire ai giovani di questa zona l’opportunità di praticare sport o vivere momenti di socialità in armonia e sicurezza” aveva spiegato il presidente nelle ore successive ai fatti.

Da fine mese il Centro Ester riaprirà le porte con le sue proposte sportive e culturali e dalla riapertura delle scuole cominceranno anche le iniziative sociali affinché nessun giovane resti escluso. 

Leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui