Amadeus lascia la Rai, l’annuncio ufficiale al dg Rossi

0
120

Lo storico conduttore della Rai, Amadeus, lascia l’emittente pubblica per un ipotetico contratto con Nove, canale gestito dalla Discovery Warner Bros.

I “possibili” motivi della rottura

Nella giornata odierna,  Amadeus ha comunicato al Direttore Generale Giampaolo Rossi la decisione di lasciare ufficialmente l’emittente pubblico Rai. La notizia era nell’aria già da un paio di settimane, ma solo come semplice “voce di corridoio”.

Da quanto si apprende da Adnkronos, la decisione del “re del Festival di Sanremo” sarebbe legata ad una trattativa tra Amadeus e la Rai. Infatti, il conduttore avrebbe espresso il desiderio di realizzare una propria società, con la quale poter realizzare nuovi prodotti televisivi. Purtroppo, a causa di un improvviso cambio di rotta dell’Azienda, che non permette più ai produttori di essere anche conduttori, la richiesta è stata rifiutata. Sempre secondo Adnkronos, Amadeus avrebbe posto un’ulteriore condizione dopo il primo cui Giovanna Civitillo, moglie del conduttore, avrebbe dovuto condurre un proprio programma.

La Rai ha inoltre confermato la notizia rilasciando una nota. “È con rammarico che prendiamo atto della decisione di Amadeus di interrompere il rapporto di collaborazione con il Servizio pubblico” si legge nel comunicato. “Resta forte il senso di riconoscenza e di gratitudine per il percorso comune, costellato di grandi successi e di momenti che, come il Festival di Sanremo, sono entrati nella storia della Rai e del Paese. Nell’augurare ad Amadeus buon lavoro, all’Azienda resta la certezza di aver fatto a lui – proprio per la stima e la considerazione dovute alla sua professionalità – tutte le proposte possibili in termini economici e editoriali, nella piena garanzia della massima libertà artistica”

L’ipotesi Discovery e la crisi della Rai

Secondo indiscrezioni, Amadeus sarebbe intenzionato a proseguire la sua carriera nel mondo dello spettacolo sul canale Nove del gruppo Warner Bros Discovery, dove già da quasi un anno sono sbarcati Fabio Fazio e Luciana Littizzetto dopo alcuni dissidi con “La Rete Ammiraglia”.

Infatti, non è la prima volta che un rinomato volto del medesimo emittente decide di allontanarsi da quest’ultimo per problemi legati alla gestione dei programmi o semplicemente per il cambio di rotta che la Rai ha subito dall’insediamento di Giorgia Meloni a Palazzo Chigi.

Oltre all’emblematico caso Fazio/Littizzetto, anche Lucia Annunziata e Corrado Augias, noti volti del giornalismo italiano, decisero di abbandonare “Casa Rai” a causa dell’ambiente in cui erano sottoposti a lavorare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui