SG Volley batte Ancis Villaricca 3-1 e fa suo il primo derby campano

0
478

Nella terza giornata del Campionato di B2 la Intec Service SG Volley si impone contro l’Ancis Villaricca per 3-1 e mette in cassaforte il primo derby campano.

di Antonella Coletta

Che il girone I fosse alquanto competitivo per la presenza di molte formazioni costruite per il salto di categoria, era già noto agli addetti ai lavori.

E che affrontare le esperte ragazze del Villaricca non sarebbe stata una passeggiata, anche.

“Sarà una partita impegnativa perché giocheremo contro una squadra che ha cambiato pochissimo negli ultimi anni, specialmente al palleggio. Non sarà semplice perché ci vorrà una prestazione di livello per portare a casa la vittoria” .

SG Volley batte Ancis Villaricca 3-1 e fa suo il primo derby campano

Queste infatti le parole di coach Franzese prima dell’incontro che, in una breve chiacchierata, si dice però fiducioso perché le sue ragazze, malgrado qualche piccolo infortunio, hanno lavorato bene.

Come da pronostico dunque, quello visto al Palaparente di Benevento e valevole per la terza giornata della stagione 2023-2024 di serie B2 femminile, è stato un match che ha dispensato emozioni e scintille.

Coach Franzese preferisce non rischiare e schiera il sestetto uscito vittorioso dalle prime due gare di campionato. Capitan Carlozzi opposto, Spigarolo al palleggio, Castellano e Salpietro schiacciatrici, Gentili e Lamparelli centrali e Carbone libero.

Sull’altro fronte, coach Borghesio e Galli puntano su un gruppo ormai consolidato, che si conosce a memoria ma che, nella prima frazione di gioco, sembra non riuscire ad esprimere in pieno la sua forza e si ferma infatti a 15 punti.

Ancis Villaricca ritorna in partita e pareggia i conti conquistando il secondo set

Tutto da rifare per la SG Volley che nel secondo parziale si vede costretta a inseguire le avversarie. L’Ancis Villaricca sembra infatti riprendere coscienza delle proprie potenzialità e si impone per 19-25 sulle padrone di casa.

Il terzo set sembra fotografare due squadre che cercano, con precisione millimetrica, di intercettare i punti deboli dell’avversario. Finisce 25-22 e riporta in vantaggio le Diavole Rosse del Sannio.

Gli animi, com’era naturale che fosse, si accendono nel parziale che avrebbe potuto consegnare la vittoria alla SG Volley o dare all’Ancis Villaricca la possibilità di giocarsi tutto al tie-break.

Tensione, qualche decisione arbitrale che ha scaldato un’atmosfera già rovente, bel gioco e i cori del numeroso pubblico di casa, scandiscono l’ultima frazione di gioco che, in un continuo testa a testa si chiude infine per 25-23 lasciando le napoletane con l’amaro in bocca.

Nelle fila della SG Volley, ottima la prestazione di Francesca Spigarolo, giovanissimo talento veneto proveniente dalla Nardi Pallavolo Volta vincitrice del campionato di B1 la passata stagione. Attenta e concentrata, riesce a smistare le palle più velenose con l’atteggiamento di un’atleta navigata a dispetto dei suoi appena 18 anni.

Ma se la regia è stata convincente, gli attori non sono stati da meno. La SG Volley vince una gara ostica per la sua capacità di fare squadra nei momenti decisivi, riuscendo anche a divertirsi, come la stessa Eleonora Carbone, primo libero ammette a fine match.

Siamo certi che saranno questi gli ingredienti che le ragazze del Presidente Camerlengo metteranno in campo per la prossima giornata di campionato, quando ad attenderle tra le mura amiche ci sarà la Vesuvio Oplonti. 

Leggi anche:

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui