Serie B2 femminile: Star Volley Bisceglie batte Modica al Golden set e vola in final four di Coppa Italia

0
243

Archiviata l’amara trasferta siciliana, la spunta al Golden Set la corazzata biscegliese guidata da Simone Giunta aggiudicandosi un posto nei quarti di finale della Coppa Italia.

Niente da fare dunque per il PVT Modica Progetto Volley Team che non riesce a fare il bis dopo la gara perfetta giocata in casa.

D’altro canto, la Star Volley Bisceglie approda in Coppa Italia con il miglior punteggio tra le capoliste dei 10 gironi della serie B: 37 punti sui 39 disponibili, con un solo stop al tie break.

Malgrado questo, nel match di andata giocato in casa del Modica, troppi errori al servizio e muri devastanti delle avversarie suggellano per le siciliane un 3-0 a testimonianza di un ottimo debutto.

Gara di ritorno e grande voglia di rivincita per la Star Volley Bisceglie

Le pugliesi non si perdono d’animo, sanno che il ritorno si giocherà nel maestoso Paladolmen, tra l’affetto e il caloroso sostegno della comunità biscegliese.

Una preparazione meticolosa, attenta, a testa bassa, come soltanto chi porta in alto i valori della Pallavolo sa esprimere.

Sull’altro fronte, una squadra che sembra spaesata, fa fatica a reggere i ritmi serrati con i quali la Star Volley Bisceglie inizia la gara e deve accontentarsi di un magro bottino: 16 punti nel primo set.

Coach D’Amico prova a raddrizzare le sorti della gara ricorrendo a tutte le risorse disponibili, ma trova davanti un muro compatto, nel quale capitan Haliti, Kostadinova, Civardi, Tomasi e Quarto chiudono ogni spazio.

Una gara impeccabile conduce Bisceglie al Golden Set

Stavolta è Bisceglie a centrare il match perfetto, pareggiando i conti e infliggendo al PVT Modica Progetto Volley Team un sonoro 3-0.

Sarà dunque il Golden set a decidere chi staccherà il biglietto per i quarti di finale di Coppa Italia.

E Modica ci prova e ci mette il cuore, ma non basta: finisce 15-13 in un tripudio di gioia che esplode in casa nero-fucsia.

Una vittoria voluta con caparbietà dalle ragazze di Simone Giunta e ampiamente meritata e corale.

La Star Volley Bisceglie si conferma come una delle compagini più competitive della serie B2, con tutte le carte in regola per ambire al salto di categoria e perché no, a conquistare il prestigioso trofeo della Coppa Italia.

Laddove non arriva la gioventù valorosa, ci pensa l’esperto talento di origini bulgare Adriana Kostadinova, approdata in Italia anni fa grazie all’intuizione di Mauro Camerlengo, presidente della Intec Service SG Volley che, dopo averla vista in un video studentesco, la volle fortemente in maglia bianco-rossa.

E per quanto la meritata vittoria sia stata opera di tutta la squadra biscegliese, è innegabile che a fare la differenza sia stata proprio una Kostadinova in forma superba, insieme a Valentina Civardi che ha inflitto una serie micidiale di palle a terra costringendo alla resa l’ottima formazione siciliana.

Calato il sipario sulla fase 1 della Coppa Italia, sabato 10 Febbraio riprenderà la regular season del campionato con la prima del girone di ritorno.

Ad attendere le brave nero-fucsia ci saranno le avversarie del Girone I che lotteranno con le unghie e con i denti per un posto nei play off promozione.

E, ne siamo certi, spettacolo e grande pallavolo saranno assicurati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui