Pulcinella Night Party: tra innovazione e tradizione

Venerdì 24 febbraio 2023, in uno dei tanti paesi dell'area nord di Napoli si è svolto il Pulcinella Party. L'evento è stato organizzato dai ragazzi di "Spazio Virale", associazione nata proprio a Sant'Arpino. La serata si è distinta grazie a un'interessante unione tra innovazione e legame con le tradizioni del territorio.

0
228

Venerdì 24 febbraio 2023, a Sant’Arpino, in uno dei tanti paesi dell’area nord di Napoli si è svolto il Pulcinella Night Party.

L’evento è stato organizzato dai ragazzi di “Spazio Virale”, associazione nata proprio a Sant’Arpino.

La serata si è distinta grazie a un’interessante unione tra innovazione e legame con le tradizioni del territorio.

Il Pulcinella Night Party: serata all’insegna della musica

La serata si è svolta all’insegna di musica, cibo e premiazioni e ha attirato l’attenzione di numerose fasce di popolazione.

Durante l’evento si è quindi potuto assistere all’esibizione dei bottari e, subito dopo a “battle di freestyle” tra artisti emergenti del luogo.

A contribuire al successo dell’evento è stata anche la presenza di numerose associazioni di giovani, provenienti dal territorio circostante.

La tradizione nel Pulcinella Night Party

A inaugurare l’evento sono stati i bottari, musicisti specializzati nell’uso della botte come strumento percussivo sono presenti in diverse tradizioni musicali.

La loro tecnica consiste nel suonare la botte con le mani o con le bacchette per creare ritmi pulsanti e coinvolgenti.

Durante esibizione hanno fortemente coinvolto il pubblico che li ha accompagnati per tutta l’esecuzione, che è durata per più di un’ora.

L’innovazione

L’evento ha dato spazio anche ad artisti, principalmente della scena pop e rap.

È stato possibile quindi da una parte assistere a battaglie di “freestyle”, in cui gli artisti, tutti provenienti dal territorio, hanno infiammato il pubblico.

D’altra parte alla serata erano presenti numerosi artisti di musica contemporanea, tra cui Vincenzo Cantiello, nato proprio a Sant’Arpino.

Cantiello nel 2014 rappresentò l’Italia, portando a casa una vittoria con la canzone “Tu primo grande amore”, al Junior Eurovision Song Contest 2014.

La partecipazione delle associazioni

Nonostante l’evento sia stato pensato e organizzato dai ragazzi di “Spazio Virale” la partecipazione di altre associazioni del territorio è stata fortemente sentita.

Rocco Capasso, presidente di Spazio Virale, ha commentato in tal modo l’evento: “Il Pulcinella Night Party è stato un grandissimo risultato, spero che eventi di questo tipo possano creare una rete solida tra le realtà associative del territorio, per costruire un nuovo ponte tra i giovani e i paesi dell’area nord di Napoli”.

Leggi anche:

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui