Parco Natura Viva – Lago di Garda VR

0
362

Sulle sponde del Lago di Garda, in provincia di Verona, il Parco Natura Viva di Bussolengo ospita una tra le più importanti collezioni zoologiche italiane ed è uno dei principali centri per la conservazione delle specie animali in pericolo di estinzione.

La biodiversità dei cinque continenti, immersa in un’oasi naturale, è rappresentata in particolar modo da specie inserite nella Lista Rossa dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura.

Tigri siberiane, leopardi delle nevi, scimpanzé, avvoltoi, panda rossi, lemuri. Queste ed altre specie fragilissime sono ospitate per mantenere vivo il patrimonio genetico che in natura va scomparendo. A prendersi cura di questa “arca di Noè” che conta 250 specie e circa 1000 animali, uno staff di biologi, veterinari e naturalisti specializzati in gestione della fauna selvatica.

La storia del parco

Il Parco nasce dalla brillante idea dell’architetto Alberto Avesani, il fondatore, che trasformò negli anni ’60 parte della propria azienda agricola, esistente dal 1933, in un’area faunistica, raccogliendo animali della fauna locale per allevarli ed eventualmente mostrarli al pubblico. Da questa idea embrionale nacque l’occasione di accogliere temporaneamente anche gli animali di un circo e da qui il pensiero di creare un parco, aperto al pubblico, per ospitare animali sia esotici che autoctoni.

Progettato dal 1965, venne inaugurato il 21 Giugno 1969 un primo settore di circa 10 ettari, l’attuale percorso Faunistico. Nel 1973 si aggiunse un settore dedicato alle specie di mammiferi ed uccelli africani denominato Safari, da visitare a bordo del proprio autoveicolo.

Completa i 42 ettari di collina morenica la sezione Safari.

Un percorso che si compie a bordo del proprio veicolo e che conduce il visitatore alla scoperta degli abitanti della savana. Gelada, giraffe, leoni, ghepardi e iene sono solo alcuni dei protagonisti di un habitat in cui molti erbivori sono liberi di spostarsi da una zona all’altra.

L’impegnativo ruolo che il Parco Natura Viva si è assunto quale centro tutela di specie animali minacciate d’estinzione, è tanto ambizioso quanto stimolante.

Oggi le funzioni istituzionali di un moderno giardino zoologico abbracciano la conservazione della biodiversità sotto molteplici aspetti e si possono riassumere in tre fondamenti.

Nel 2019, il Parco ha festeggiato con i suoi visitatori i primi 50 ANNI del Parco Natura Viva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui