Napoli, l’Ordine Equestre degli Hospitalieri di San Camillo ha celebrato con solennità la Messa dell’Accolitato

0
168

NAPOLI, 9 Marzo 2024 – Presso la suggestiva chiesa di San Domenico Maggiore a Napoli, l’Ordine Equestre degli Hospitalieri di San Camillo ha celebrato con solennità la Messa dell’Accolitato, conferendo il prestigioso titolo di Cavalieri e Dame a illustri personalità che hanno dimostrato impegno e dedizione nei loro rispettivi campi.

Tra i nuovi insigniti, il magistrato Roberto Peluso, l’avvocato Nicola Simonelli, la portavoce del Senato Michela Cialini, il portavoce al Senato Luca Pepe, l’imprenditore Vincenzo di Fiore, il deputato Alessandro Caramiello, il comandante della Marina Antonino Russo, il direttore del Centro Trapianti San Camillo Forlanini Alessandro Cerasari, la portavoce al Senato Alessia Viviano, la Duchessa Oliva Salviati, il dottor Antonello Starace membro del comitato esecutivo ANASF e il Sindaco di Mercogliano Vittorio D’Alessio.

Questo riconoscimento, conferito dall’Ordine Equestre degli Hospitalieri di San Camillo, sottolinea l’importanza della dedizione e del servizio alla comunità, valori che questi eminenti individui hanno incarnato con straordinaria maestria nelle rispettive carriere.

L’evento ha visto la partecipazione di numerosi ospiti e rappresentanti istituzionali, consolidando il legame tra l’Ordine Equestre degli Hospitalieri di San Camillo nella persona di Alessio Iannucci e coloro che contribuiscono al progresso e al benessere della società.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui