Ex area Kerasav, da qui rinascerà Portici

0
124

Quando a Portici si parla dell’ex area Kerasav, si discorre di una struttura che sconta un’odissea più che ventennale.

Dopo tutti questi anni, infatti, si è concluso un contenzioso con una società – con la sentenza numero n°5346/2019 del 23/05/2019 – che dichiara il ritorno nelle disponibilità dell’amministrazione di un immobile strategico per il Comune.

Infatti questa struttura si trova all’uscita dell’autostrada e con una giusta visione potrebbe diventare un punto di snodo di tutti i bus turistici che potrebbero visitare il territorio porticese alleggerendo anche il traffico cittadino ed attivando un sistema di trasporto pubblico locale con navette elettriche.

Ex area Kerasav, da qui rinascerà Portici

Si potrebbe puntare, infatti, ad una smart city, trattandosi di una struttura enorme: tre padiglioni che se ben valorizzati potrebbero essere trasformati in un insediamento produttivo, se non in un polo multiculturale (biblioteca, coffe book, punti di ristoro e centro polifunzionale per eventi).

Analogamente, sarebbe opportuno lanciare un concorso internazionale di idee che possa fornire un punto di vista diverso della città della Reggia che porti benessere, cultura e lavoro per i cittadini Porticesi.

Leggi anche:

Contributo esterno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui