Europee: Lucia Annunziata sarà capolista al Sud per il Pd

0
145

La giornalista e scrittrice Lucia Annunziata sarà la capolista nel Sud Italia per il Partito democratico alle elezioni europee di giugno. A dare la notizia è stata la segretaria del Partito democratico Elly Schlein in una sua intervista a La7.

Queste sono state le sue parole: “Ha una grandissima conoscenza della politica estera internazionale e oggi con due guerre che ancora minacciano la pace la sicurezza e la libertà in Europa e nel mondo abbiamo bisogno di figure competenti”. La segretaria dem, la quale ha anche confermato la candidatura di Antonio Decaro, sindaco di Bari, quest’ultimo al centro nelle ultime settimane della vicenda che vedrebbe il capoluogo pugliese verso un futuro processo d’inchiesta e potrebbe portare ad un possibile ad un suo scioglimento.

Annunziata come risposta al Governo Meloni

Dal momento della conferma della sua candidatura, gli esperti si sono domandati se quella della Annunziata non sia solo una scelta politico per andrà in contrasto al governo di centrodestra a guida di Giorgia Meloni.

Ricordiamo infatti che Lucia Annunziata decise di dimettersi dalla Rai inseguito al primo pacchetto di nuove nomine deliberate dal CdA della Rai, dopo quasi 30 anni di lavoro, comunicando la sua decisione attraverso una mail al neoamministratore delegato Roberto Sergio, nella quale criticava fortemente l’operato del governo Meloni sui contenuti e sui metodi attuati nei suoi confronti.

Quindi la scelta di porre come guida della lista dem per il Mezzogiorno l’ex conduttrice di programmi come “In mezz’ora” è solo di natura politica?  Nella sua intervista a La7, Elly Schlein ha colmato qualsiasi dubbio affermando che Annunziata è stata scelta “perché è una figura di grande valore per il lavoro che ha fatto da giornalista per tanti anni, salvo che poi purtroppo appunto è una risorsa che non è più stata valorizzata adeguatamente e anche perché, evidentemente, le condizioni non erano più ospitali”

Elly Schlein candidata? La segretaria dem risponde: “Ci sto ancora pensando”

“Per quanto mi riguarda ci sto pensando ma prima voglio creare la squadra” ha risposto Schlein alla domanda se intende scendere in campo anche lei. “Stiamo costruendo le liste e stiamo costruendo una squadra che mette insieme un’apertura verso la società civile perché questo che fa un partito serio che cerca le competenze migliori nei vari settori importanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui