Dissesto idrogeologico Sen. Mazzella: il taglio di 1.3 mld al PNRR è un grosso danno

0
170
Dissesto idrogeologico Sen. Mazzella
Fonte: Ufficio Stampa Sen. Mazzella

Dissesto idrogeologico Sen. Mazzella: “TAGLIO PER 1.3 MLD. COLPO DI GRAZIA PER TERRITORI COME ISCHIA E ATRANI”

“Ho depositato un’interrogazione parlamentare per accendere un faro sull’importanza della prevenzione e della messa in sicurezza idrogeologica, tema totalmente inviso al Governo che ha definanziato dal PNRR impegni per un ammontare di 16 miliardi di euro, tra cui 1,3 destinati a misure per la gestione del rischio idrogeologico, alluvionale e per la messa in sicurezza dei bacini idrografici. Nel mio atto di sindacato ispettivo ho messo a nudo le criticità vissute quotidianamente dai cittadini di Atrani che da anni attendono la realizzazione di aree sicure per il parcheggio e la realizzazione del canale di by pass per il torrente Dragone, opere che – a detta di esperti del settore – avrebbero potuto evitare l’alluvione del 2010.

Una battaglia fortemente sostenuta dal Sindaco Laderchi De Rosa, che invoca ‘la necessità di finanziare questi interventi, già individuati all’indomani dell’alluvione di 13 anni fa.’ Auspicavamo una maggiore sensibilità su questi temi, soprattutto a seguito della tragedia di Ischia o dell’Emilia Romagna, territori che necessitavano di fondi aggiuntivi e non certo di una sforbiciata che sa tanto di un vero e proprio colpo di grazia”.

Dissesto idrogeologico Sen. Mazzella – Così si è espresso in una nota il Senatore Orfeo Mazzella (M5S), Capogruppo della decima Commissione Permanente del Senato della Repubblica, Coordinatore dell’intergruppo parlamentare Malattie Rare e Oncoematologiche.

COMUNICATO STAMPA

Potrebbe interessarti leggere anche : Frana a Ischia: dall’emergenza alla prevenzione attraverso il Pnrr

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui