Coppa del Mondo del Panettone: premiazioni al Sigep

0
139
panettone

Proseguono nei diversi paesi le selezioni della Coppa del Mondo del Panettone per decretare i maestri pasticceri che parteciperanno alla finale mondiale che si svolgerà a Milano dal 8 al 10 novembre 2024. Dopo le selezioni in Europa (Spagna, Portogallo, Svizzera e Francia) in Brasile e negli Stati Uniti ed in attesa delle selezioni in Perù, Giappone e Australia, è la volta delle selezioni italiane, che vedranno concorrere da tutta Italia 30 maestri pasticceri per la categoria Panettone tradizionale e 18 per la categoria Panettone al cioccolato. La cerimonia di premiazione si svolgerà per entrambe le categorie presso la Choco Arena mercoledì 24 gennaio alle ore 11:00 alla presenza del Patron di Coppa del Mondo del Panettone Maestro Giuseppe Piffaretti.

La Coppa del Mondo del Panettone è il concorso internazionale che coinvolge pasticceri di tutti i continenti nella realizzazione della ricetta originale del panettone artigianale milanese che prevede l’utilizzo di farina di frumento, zucchero, burro, tuorli, sale, pasta di arancia, scorza di arancia, scorza di limone, miele, vaniglia, malto- estratto di malto- farina di malto, uva sultanina, cubetti di arancia canditi e cubetti di cedro canditi.

Nato dall’idea del maestro Giuseppe Piffaretti, da anni promuove la cultura del dolce italiano nel mondo e organizza masterclass e corsi di formazione nei diversi paesi riscuotendo sempre più successo. Tra le mission del progetto vi è infatti la valorizzazione e la conoscenza del dolce lievitato per eccellenza oltre alla destagionalizzazione del prodotto, come già accade in alcuni paesi come il Brasile e il Perù dove il panettone viene consumato tutto l’anno. Il regolamento del concorso prevede la realizzazione del panettone con la ricetta artigianale originale da parte di tutti i concorrenti, anche stranieri. Il dolce a cupola è sempre più conosciuto ed apprezzato all’estero dove spesso viene personalizzato con le materie prime locali, ne esistono infatti molte versioni: da quello ai datteri, alla papaia fino ad arrivare a quello salato.

Nel 2024 il Concorso giunge alla quarta edizione, dopo le finali del 2009, 2021, 2022 e grazie al costante impegno la conoscenza del panettone e la sua lavorazione è riuscita a valicare i confini d’origine e la stagionalità per imporsi sulla scena dolciaria mondiale.

Per la prima volta la selezione italiana si svolge a Sigep il 45° Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè di Rimini il 23 e 24 gennaio 2024. Presso la Choco Arena due giurie di prestigio giudicheranno i panettoni. I maestri pasticceri provengono da tutta Italia e arrivano in finale dopo le preselezioni svolte lungo lo stivale per tutto il 2023 nelle tre tappe a Gustar Pistoia, al Teatro Cilea di Reggio Calabria e presso l’azienda Agrimontana a Cuneo per il panettone tradizionale e presso l’azienda Molino Dallagiovanna a Gragnano Trebbiense per la categoria Panettone al cioccolato. La giuria è invitata a giudicare l’aspetto esterno (forma, volume e colore), l’aspetto al taglio (alveolatura, ripartizione della frutta e morbidezza) e l’apprezzamento sensoriale come il profumo, il sapore e l’aromaticità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui