“Cerca il tuo orizzonte”, Davide Banzato a tu per tu con Papa Francesco

0
260
Cerca il tuo orizzonte

“Cerca il tuo orizzonte” è un libro nato dalla penna di Davide Banzato in seguito ad un’intervista a Papa Francesco svoltasi al Vaticano.

di Orlando Caprino

“Cerca il tuo orizzonte”: 10 domande per riflettere sul mondo

Davide Banzato è stato ricevuto dal Santo Padre per il suo progetto “Diario di viaggio”, consistente in una raccolta di migliaia di interventi girati in varie zone del mondo.

“Cerca il tuo orizzonte” si sviluppa intorno a dieci domande rivolte al pontefice. Nella parte iniziale di ogni capitolo l’autore prepara il lettore ad una corretta lettura e interpretazione delle risposte di Sua Eminenza, entrando nei dettagli e analizzando le risposte, pagina per pagina, prima di leggere le Sue parole integralmente.

Nel libro si tocca una grande varietà di temi esistenziali e d’attualità: dagli attacchi della mafia a Medjugorje, all’importanza di essere pastori da parte dei parroci delle comunità, fino alla preziosità della vita stessa.

Papa Francesco parla anche del significato e della responsabilità di essere il successore di San Pietro e mostra tutta la sua umanità raccontando aneddoti personali. E ancora, parla di famiglia e chiama in causa la nuova malattia che colpisce i cittadini: la “sclelocardia“, ovvero un indurimento dei sentimenti e delle coscienze. 

La battaglia contro la mafia a Medjugorje

In “Cerca il tuo orizzonte”, il Pontefice e Banzato elogiano a più riprese Chiara Amirante, Fondatrice e Presidente della ‘Comunità Nuovi Orizzonti’, per il suo impegno e per gli importanti risultati ottenuti nell’aiuto verso il prossimo e per la saggezza e l’ esperienza raggiunta negli anni. Il Papa e la Amirante hanno vissuto insieme numerose esperienze, come quella a Medjugorje, dove hanno affrontato gli attacchi della mafia bosniaca.

L’infiltrazione della mafia a Medjugorje si è protratta per dodici anni, finché non è stata emessa una sentenza che porto a numerosi arresti istituzionali di vario ordine e grado.

In merito all’argomento, Sua Santità si sofferma sui nuovi metodi che le mafie adoperano oggi. Spiega che queste organizzazioni non si fermano più ad azioni come racket o estorsione, ma che ricorrono ad attacchi di diffamazione diffusa, furto di identità digitale, comunicazioni fittizie e apparentemente ufficiali che denunciano reati inesistenti.

In questa situazione, è soprattutto la diffamazione a mezzo stampa a rammaricare Papa Francesco, perché per molti cittadini rischiano di mistificare la verità. Fa alcuni esempi riportando casi paradigmatici in cui la verità è stata camuffata, come avvenuto ad esempio in Canada e in Australia. Quando le sentenze sono state favorevoli ai Cardinali attaccati, a volte anche con provvedimenti di custodia, ripristinare la credibilità e la verità diventa difficile.

Altri temi cruciali in “Cerca il tuo orizzonte”: pedofilia, guerra e Covid

Nel libro “Cerca il tuo orizzonte” si tratta anche di pedofilia, spiegando il fenomeno con dati certi e con testimonianze spesso atroci. Molti sono i bambini vittime di pedofilie: quasi uno su quattro. La pedofilia è diffusa in particolar modo nelle aree di turismo pedopornografico, dove la chiesa combatte attivamente. Dalle indagini è emerso che i carnefici sono spesso educatori, allenatori e membri della famiglia, cioè figure che dovrebbero proteggere e guidare i bimbi.

La chiesa, dal suo canto, con Papa Benedetto XVI ha varato una riforma per tentare di arginare il fenomeno, condannando i responsabili con pene che arrivano all’espulsione dalla comunità cristiana per membri della chiesa o solo vicini ad essa. Papa Francesco continua lo stesso percorso iniziato dal predecessore.

In “Cerca il tuo orizzonte” non manca il ricordo della sfida combattuta durante il Covid-19. Leggendo questa parte del libro, torna in mente la scena del Papa solo in Piazza San Pietro durante la celebrazione della Pasqua 2020. La benedizione Ubi et Orbi è un’immagine emblematica che rimarrà nella storia dell’umanità.

Papa Francesco e Banzato rivolgono poi uno sguardo ai paesi in guerra. Le guerre in corso nel mondo sono 59, tra cui una in Europa. Il pensiero va soprattutto ai bambini, vittime innocenti che hanno perso il sorriso.

Dio ci ha fatto buoni ma liberi. E quella libertà è quella capace di farci fare del male  

Papa Francesco

Nell’introduzione, Davide Banzato ha espresso il piacere e l’onore di aver avuto l’occasione di incontrare il Papa e di avere un dialogo con Lui molto intimo e sempre sincero e spontaneo.

“Cerca il tuo orizzonte” termina con la richiesta dell’autore rivolta al Pontefice di pregare per lui per e per la sua cristianità e con l’augurio che la vita di ognuno di noi «sia un viaggio del cuore».

Potrebbe interessarti leggere anche : Papa: “Il Vaticano non presenta piani di pace, vogliamo provare ad aprire dei canali di dialogo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui