Ferrari porta in pista a Fiorano il nuovo pacchetto di aggiornamenti

0
169
Ferrari

Martedì sulla pista di casa di Fiorano, Charles Leclerc e Carlos Sainz si alterneranno al volante della SF-23 EVO nei 100 km concessi per riprese e marketing. Ma Cardile pare abbia chiesto esplicitamente questo filming day per anticipare alcune novità tecniche.

Ferrari anticipa secondo il diktat Vasseur

Ferrari pare sia pronta a introdurre il nuovo pacchetto già questo martedì a Fiorano nonostante fossero inizialmente previsti per il GP d’Ungheria. Il pacchetto completo prevede un nuovo fondo, che già con l’update di Montmelò aveva preso una piega più simile a quella del 2022, ritornando indietro a concetti già noti. Previsti anche una nuova ala anteriore e brake ducts posteriori riviste anche in funzione di un miglior cooling generale. Pare chiaro il diktat imposto da Fred Vasseur, che prima di buttarsi a capofitto sul progetto 2024 vuole vederci chiaro su quante possibilità ha questa nuova linea di sviluppo. L’obiettivo dei tecnici di Maranello, cosi come quelli di Aston Martin e Mercedes, è arrivare alla sosta estiva con quasi il totale del budget di aggiornamenti speso per definire le linee future.

“Siamo stati in silenzio, ma presto faremo molto rumore”

Intervistato da Sky UK, il Team principal della rossa si è espresso molto sicuro e agguerrito in seguito ad alcune domande poste dai colleghi inglesi. Il tema era relativo all’ingaggio di nuovi tecnici che dovrebbero arrivare a Maranello nei prossimi mesi per rinforzare un team che per troppo tempo è rimasto chiuso alla sola visione interna e che ha bisogno di aria fresca esterna. Nonostante predichi calma in virtù delle difficoltà di ingaggio, perchè sappiamo bene che per un ingegnere spostarsi da RB ad aston martin/mclaren o mercedes sia molto molto più semplice essendo tutte le factory sul suolo Britannico, mentre sarebbe da valutare con molta calma uno spostamento in Italia, vorrebbe dire cambiare vita.

Eppure Fred non si è perso d’animo, e dato che da alcune fonti sappiamo che Diego Ioverno prenderà il posto dell’uscente Mekies in terra austriaca, è possibile dare un peso alle parole del transalpino. Parla di ingegneri e di un top assoluto in arrivo che faranno molto rumore. Rumore che alla ferrari manca da anni. Tuttavia, i tecnici inizieranno a dare il loro contributo dal 2025 in poi, segno anche questo di un bel lungo periodo di gardening.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui